Quando devo presentare il certificato medico per la detenzione armi?

Mi è scaduto il PdA sportivo, non voglio rinnovarlo, quando devo presentare il certificato medico per la detenzione?

Risposta a cura dell’Avv. Adele Morelli

Ai sensi del comma 5 dell'art. 38 TULPS, il certificato va presentato alla scadenza del titolo; se l'utente non lo presenta all'indomani della scadenza del titolo, l'ufficio può mandargli una comunicazione scritta, invitandolo entro i successivi 60 giorni a produrre il certificato medico (art. 14, comma 3, del D.Lgs. n. 104/2018). Noi in ogni caso suggeriamo agli utenti di essere tempestivi nella produzione del certificato medico, poiché, in assenza di certificato, il Prefetto potrebbe, ai sensi del comma 6 dell'art. 38 TULPS, emettere un DIAME (decreto di divieto detenzione armi e materie esplodenti) ex art. 39 TULPS, facendo un ritiro cautelare delle armi.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Convenzione CONARMI - SAP Sindacato Autonomo di Polizia

Convenzione CONARMI - SAP Sindacato Autonomo di Polizia

È stata siglata la convenzione CONARMI-SAP che permetterà agli iscritti al Sindacato Autonomo di Po…

Leggi la news