Come aprire un'attività di produzione munizioni?

Come posso aprire un’attività di produzione munizioni?

Risposta a cura dell’Avv. Adele Morelli

La licenza di fabbricazione di munizioni (art. 52 TULPS) è rilasciata dal Prefetto (art. 47 TULPS) ed ha durata permanente (art. 51 TULPS). Il rilascio della licenza è subordinato a due requisiti:

  1. superamento, da parte dell'interessato, dell'esame di idoneità tecnica innanzi la CTT di una qualsiasi Prefettura in Italia (art. 49 TULPS), che prevede sia le conoscenze teoriche della normativa in materia di esplodenti, che le nozioni tecniche, che una prova pratica in materia di maneggio di esplosivi (art. 102 TULPS);
  2. idoneità dei locali (antincendio, sicurezza del deposito, salubrità dei luoghi, etc.), la quale è valutata dalla CTT della Prefettura della provincia ove è ubicato l'opificio.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
IL CONCETTO DI PARTE (ESSENZIALE) D'ARMA: Il calcio è parte essenziale?

IL CONCETTO DI PARTE (ESSENZIALE) D'ARMA: Il calcio è parte essenziale?

Eccovi l'articolo di Armi Magazine, pubblicato sul numero di Luglio 2020, nel quale il nostro consu…

Leggi la news