Status di obiettore. Cosa fare per richiedere il PdA?

Sono stato riconosciuto obiettore di coscienza e pertanto finora ho sparato solo con armi a CO2 e vorrei passare di categoria e chiedere un PDA ad uso sportivo. Cosa devo fare?

Risposta a cura dell’Avv. Adele Morelli

Colui che ha esercitato il diritto di obiezione di coscienza al servizio militare, decorsi almeno cinque anni dalla data in cui è stato collocato in congedo, può rinunciare allo status di obiettore di coscienza, presentando specifica dichiarazione irrevocabile al "Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale" ed alla propria Questura (art. 636 D.Lgs. n. 66/2010 e Circolare del Ministero dell’Interno nr. n. 557/PAS/10880-12982(5) del 22 novembre 2007). Le prassi seguite dalle varie questure possono essere difformi.

Avv. Adele Morelli

PDF.png Nuovo_Modello_Rinuncia_status_obiettore_di_coscienza
scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Fiere 2020/2021/2022

Fiere 2020/2021/2022

Sei un cacciatore o tiratore? Vuoi visitare una fiera del settore armiero? Qui trovi l'elenco delle…

Leggi la news