Non è possibile cedere la custodia delle proprie armi a terzi

Se ho regolare Porto d'Armi, ma non volessi detenere armi in casa c'è una qualche forma di cessione o deposito per la quale posso lasciarle in custodia ad un'armeria o poligono?

Risposta a cura dell'Avv. Adele Morelli

Secondo la normativa italiana non è consentito cedere le proprie armi a soggetti terzi in deposito a fini di custodia, poiché l'obbligo di garantire la custodia delle medesime grava sul titolare detentore delle stesse (cfr. artt. 20 e 20bis L. n. 110/1975).
Si consideri infatti che è consentito il trasferimento temporaneo, ossia il comodato, esclusivamente per le armi da caccia e sportive, e tale comodato deve obbligatoriamente essere finalizzato all'uso sportivo o venatorio dell'arma da parte del ricevente (si vedano art. 22 L. n. 110/1975 e sent. Casa. Pen., Sez. I, 14 marzo 2002, n. 10650), pertanto non si può cedere in comodato un'arma ad altro soggetto senza una delle due suddette motivazioni, altrimenti si configurerebbe un illecito. In tutti gli altri casi, va fatta una vera e propria cessione dell'arma.
Con riguardo alle armerie, si specifica che le stesse possono ricevere in via temporanea le armi dai loro clienti solo se titolari di licenza di riparazione armi comuni in art. 31 TULPS, al fine di effettuare riparazioni o manutenzione sull'arma. In questo caso l'armiere caricherà l'arma sul registro delle riparazioni, per tutto il tempo la custodirà nella stanzetta blindata o altri spazi all'uopo deputati e, conclusa la riparazione, la restituirà al detentore previo scarico dal registro.
Infine, ai poligoni privati non è consentito avere in custodia armi; i poligoni pubblici (TSN), invece, hanno in custodia esclusivamente le loro armi di dotazione (art. 31 L. n. 110/1975), che sono annotate nel relativo inventario  tenuto dal Presidente della Sezione.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Novità tra i corsi e seminari 2021 - Presto i percorsi dedicati

Novità tra i corsi e seminari 2021 - Presto i percorsi dedicati

Le proposte del CONARMI per il 2021 si ampliano con nuovi corsi e seminari dedicati, tra questi mol…

Leggi la news