Paniz Emanuele

Sono nato a Belluno il 21 settembre 1975, ho vissuto la mia giovinezza a Sospirolo, un piccolo paese tra Feltre e Belluno. Nel 2000 mi sono laureato in Fisica con 110/110 presso l’Università degli Studi di Padova. Nei successivi due anni ho proseguito l’attività di ricerca nel campo della Fisica della Materia in qualità di assegnista e dottorando. Nel novembre 2002 mi sono arruolato nell’Arma dei Carabinieri come Ufficiale del Ruolo Tecnico Logistico nella specialità delle Investigazioni Scientifiche. Dal 2003 al 2018 ho operato nell’ambito della balistica forense presso il RIS (Reparto Investigazioni Scientifiche) di Messina e Parma svolgendo di persona centinaia di indagini balistiche. Sono stato altresì nominato consulente e perito da diversi Uffici Giudiziari, tra cui Corti di Assise di Appello, Corti d’Assise, Tribunali Collegiali e Monocratici, Uffici di Procura e Direzioni Distrettuali Antimafia. Ho operato in qualità di esperto balistico forense in numerosi casi giudiziari di rilevanza nazionale tra cui l’omicidio dell’On. Francesco Fortugno, il serial killer di Cassibile, l’omicidio del giornalista Mauro Rostagno.

Nel 2013 ho conseguito il Master di secondo livello in Scienze Forensi presso l’Università degli Studi di Parma. Ho redatto diversi articoli giornalistici in materia di balistica forense per le riviste “TAC ARMI” ed “ARMI e BALISTICA”. Sono intervenuto in diversi seminari in materia di normativa delle armi organizzati da ASSOARMIERI, anche in occasione dell’Hit Show di Vicenza. In qualità di docente ho partecipato ai corsi di Balistica Avanzata e Balistica Forense organizzati dal CONARMI.

Da novembre 2018 mi sono congedato dall’Arma dei Carabinieri con il grado di Tenente Colonnello e sono stato nominato Direttore Generale del Banco Nazionale di Prova per le Armi da Fuoco Portatili e per le Munizioni Commerciali di Gardone Val Trompia. Vivo con mia moglie Laura e i miei figli Giovanni Battista, Margherita e Veronica. Nel tempo libero mi diletto con la mia disordinata collezione di armi e riparo vecchi motori monocilindrici ad albero della Ducati.

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Programma Academy Addetti Lavorazioni al Banco 2019

Programma Academy Addetti Lavorazioni al Banco 2019

Vi forniamo un'anteprima del programma Academy Addetti Lavorazioni al Banco.

Leggi la news