Quando un'arma è considerata lunga?

Risposta a cura dell'Avv. Adele Morelli

Per arma lunga, ai sensi della Dir. CEE n. 477/1991, Allegato I, punto IV, lett. b), si intende un'arma la cui canna abbia una lunghezza pari o superiore ai 30 cm e contestualmente la cui lunghezza totale sia superiore ai 60 cm. Con riferimento ai fucili da caccia ad anima liscia, si evidenzia che, ai sensi del D.M. 21 aprile 1980, la lunghezza minima della/e canna/e deve essere pari ad almeno 45 cm.

Avv. Adele Morelli

scuola armieri

Scuola armaioli

Il TIMA è un corso facoltativo di durata triennale di IPSIA Beretta nato per unire il percorso scolastico alle richieste che offre il settore armiero in Valle Trompia.

Approfondisci
banchi di prova

Banchi di prova

Tutte le armi da fuoco dei Paesi aderenti alla CIP sono soggette a collaudo ed a certificazione tramite l'impressione dei Marchi dei Banchi di Prova dei rispettivi Paesi.

Approfondisci
Fiere 2018 / 2019

Fiere 2018 / 2019

Ecco il calendario delle fiere di settore, nazionali ed internazionali

Leggi la news